Le opere d’arte «Beyond matter» di Refrakt sono ora online!

Nella sua mostra virtuale «Beyond Matter», il collettivo di artisti berlinesi Refrakt riesce a fondere lo spazio digitale con quello reale con l’aiuto di uno smartphone o di un tablet. Apri l’app Volvo Art Session , tieni la fotocamera davanti alle opere d’arte e vedi cosa succede!

Nel 2011 i due grafici Carla Streckwall e Alexander Govoni hanno fondato a Berlino il collettivo Refrakt, che è anche un’app di realtà aumentata in grado di acquisire e potenziare digitalmente immagini selezionate. L’app consente di vedere nuove opere d’arte digitali, che trasportano le opere d’arte originarie nello spazio virtuale creando una nuova realtà. Lo spazio digitale diventa onnipresente, ma è al tempo stesso invisibile a occhio nudo. Refrakt è un museo virtuale che mostra ai «visitatori» come il mondo digitale e quello reale si fondono sempre più. Refrakt trascende i confini dello spazio fisico e gioca con la percezione dello spettatore, usando l’espansione digitale di oggetti di diverso tipo. Il «device» utilizzato (per esempio un telefono cellulare) diventa un dispositivo che si connette a questo nuovo mondo e permette allo spettatore di interagire con l’ambiente circostante.