La popolarità di Volvo nella musica, nella letteratura e nel cinema

La popolarità di Volvo non ha perso terreno nel corso dei decenni, al contrario. Non solo è grande la richiesta dei diversi modelli di auto: Volvo guida le classifiche anche come datore di lavoro. Secondo uno studio svedese pubblicato nell’ottobre 2017, nel suo paese d’origine l’azienda è la più gettonata tra gli ingegneri neolaureati in cerca di lavoro.

E anche nell’industria dell’intrattenimento Volvo è sempre protagonista, che si tratti di musica, letteratura o film.

Lo sapevi, ad esempio, che la Volvo 240 ha “interpretato” più film di Greta Garbo, la più grande star del cinema svedese di tutti i tempi? Le Volvo fanno la loro comparsa ad esempio in «Lola corre» o ne «I Simpson»; persino James Bond guida una Volvo per recarsi al teatro dell’opera di Bregenz nel film «Quantum of Solace».

Per quanto riguarda la musica, esistono diverse canzoni dedicate a Volvo, ad esempio The Volvo Song, della compositrice americana Marian Call, Volvo Driving Soccer Mom, della rock band statunitense Everclear, una sorta di inno alle mamme e casalinghe che preferiscono accompagnare i figli al campo di calcio a bordo di una Volvo.

22E le Volvo non mancano nemmeno nella letteratura. Non solo c’è un titolo dedicato al marchio, ossia Volvo Trucks dello scrittore norvegese Erlend Loe (non disponibile in italiano); le Volvo sono anche le compagne di guida di numerosi protagonisti di altri libri. Nel classico «Il mondo secondo Garp» di John Irving, si racconta tra l’altro di come sia andato smarrito il pomello del cambio di una Volvo. Di conseguenza, anche nell’adattamento cinematografico del romanzo, il protagonista Robin Williams guida una Volvo, nello specifico una PV 544, un vero classico. La settimana prossima potrai anche leggere da cosa scaturisce il fascino delle auto d’epoca e dei modelli classici di Volvo.

Vuoi saperne di più sulla popolarità di Volvo? Rivolgiti al tuo concessionario Volvo.

*Copertina: la Volvo V70 ne «I Simpson». Fonte: imcdb.org