Prevenire le tensioni al volante

Dopo lunghi e soprattutto stressanti viaggi in auto, a chi non è mai capitato di arrivare a destinazione tutto contratto e irrigidito o persino con il mal di testa? Soprattutto in inverni come questo, quando le costanti nevicate rendono impegnative le condizioni stradali e provocano code e ingorghi, può succedere di irrigidirsi al volante e di scendere dall’auto con il collo contratto.

Tuttavia, con alcuni semplici esercizi che si possono fare al volante e durante la guida, senza per questo distrarsi, è possibile combattere o per lo meno ridurre la tensione e il mal di testa fin dall’inizio. Non c’è bisogno di molto spazio e non serve nemmeno una particolare agilità, ma un sottofondo musicale può essere d’aiuto.

Pertanto, qui non solo ti presentiamo alcuni semplici esercizi, ma abbiamo anche composto una playlist di musica adatta con Spotify per permetterti di muovere testa e spalle a ritmo con la musica. Così l’attesa durante le code stradali diventa un po’ più piacevole, a patto che gli sguardi perplessi degli altri automobilisti non ti disturbino. Se noti un altro conducente di una Volvo che dondola la testa e muove le spalle, allora è molto probabile che stia ascoltando la tua stessa musica e stia facendo gli esercizi per prevenire le tensioni muscolari.

Esercizi semplici

  •   Serrare le scapole e mantenere la posizione per circa 3 secondi. Ripetere l’esercizio fino a quando il dolore non si attenua.
  •   Avvicinare delicatamente le spalle quanto più possibile al collo e mantenere la posizione per 5-10 secondi. Dopodiché tornare lentamente alla posizione iniziale.

Per chi soffre di tensione cronica e trascorre molto tempo al volante può anche essere utile ricorrere a uno speciale cuscino per il sedile. Importante è anche la corretta posizione del sedile del conducente. Accertati che il sedile sia regolato in modo da sentirti il più possibile rilassato e sicuro.

Inoltre, tieni presente che il dolore al collo può anche essere causato dall’aria troppo fredda. Pertanto, assicurati di mantenere la zona del collo al caldo durante la guida e non esporla a correnti d’aria.

E infine, ecco alcuni brani che ti invitano a muovere quanto meno le spalle e la testa. Perché ballare al volante è praticamente impossibile…
Ecco la playlist di Spotify